Perchè studiare Feng Shui con SpazioUmano

Perché studiare con SpazioUmano?!

Lo abbiamo chiesto ai nostri allievi diplomati quest’anno alla Scuola di Specializzazione in Feng Shui e Architettura del Benessere.
Vogliamo trasmettervi, attraverso la loro esperienza diretta, cosa rende la formazione in Feng Shui di SpazioUmano un valore aggiunto per tutti i professionisti dell’abitare. I feedback che ogni anno riceviamo da chi frequenta la Scuola diventano uno stimolo per migliorare costantemente il nostro lavoro.

Annalisa Massari, architetto e progettista d’interni, presso MarMobili a Gatteo Terra

“Uno dei motivi per cui ho scelto SpazioUmano fra le varie scuole di Feng Shui è perché il corso è tenuto da un architetto e quindi confidavo in un approccio molto simile a quello che io utilizzo nella mia quotidianità.
Le mie aspettative sono state assolutamente corrisposte perché ho acquisito strumenti molto pragmatici e applicabili intervenendo su un’abitazione, quindi anche molto facili da spiegare al cliente finale.

Dell’approccio didattico mi è piaciuto il fatto di potere e avere come riferimento delle dispense sempre molto precise rispetto agli argomenti trattati a lezione. 
La cosa che migliorerei è quella di avere più confronto fra gli allievi perché c’è proprio necessità di scambiarsi delle opinioni rispetto ai casi analizzati.

Sento di poter integrare queste nuove competenze all’interno della mia professione, assolutamente sì! Ogni giorno, quando mi capitano nuovi progetti cerco sempre di applicare quanto appreso, anche se non espressamente richiesto, all’interno di una vera e propria consulenza, questi strumenti sono diventati parte del mio modo di progettare.”

Daniela Antonini, architetto, libero professionista

“Ho scelto SpazioUmano perché mi è piaciuto da subito l’approccio pragmatico, concreto della Scuola, e la parte esperienziale di consulenza. Inoltre mi è piaciuta l’impostazione che ha creato Marzia, by-passando tutti i preconcetti e le superstizioni orientaleggianti, mettendo al centro il benessere della persona.
 Infine i corsi online non mi interessavano, ho capito da subito che per me era fondamentale la didattica frontale in aula.

Quando ho iniziato la Scuola l’aspettativa più importante era di ricevere degli strumenti per mettere nuovamente la persona al centro del progetto.  Avevo da poco iniziato una collaborazione in uno studio di architettura dopo la laurea, e immediatamente avevo visto lo scollamento fra progettista e cliente, una metodologia di lavoro che non mi rispecchiava.
 Iscrivendomi alla Scuola il mio obiettivo era di rimettere nuovamente la persona al centro del progetto, facendola sentire bene nei propri spazi e nel corso cercavo gli strumenti e i criteri per perseguire questo intento.

Le consulenze vere, svolte insieme, su casi reali sono state uno dei motivi principali per cui ho scelto SpazioUmano: le diverse esercitazioni durante i due anni di Scuola mi hanno permesso di concretizzare quello che stavo studiando.
Le conoscenze acquisite fanno ormai parte di me, quindi è inevitabile integrarle e utilizzarle nella mia pratica quotidiana!”

Massimo Gardini, arredatore, è titolare di MG CASA a San Marino

“Ho incontrato il Feng Shui grazie a un’amica che, dopo avermi fatto una consulenza sulla mia abitazione e pur avendo lei studiato in un’altra scuola, mi ha consigliato SpazioUmano per intraprendere i miei studi.
Il primo anno è stato entusiasmante! Il metodo di Marzia mi è piaciuto molto; è incredibile cosa può emergere da un’analisi Feng Shui!
Nel secondo anno proporrei di aggiungere un lavoro di crescita personale, per diventare maggiormente preparati alla gestione delle emozioni e delle eventuali tematiche “scottanti” che possono emergere durante una consulenza con il cliente.

Oggi sto integrando le mie nuove conoscenze sia in maniera esplicita – attraverso consulenze Feng Shui che propongo ai miei clienti – sia in maniera implicita: anche quando il cliente non lo richiede espressamente non posso fare a meno di utilizzare il Feng Shui nella progettazione d’interni.”


Federica Caprara, interior designer, libero professionista

“Ho scelto la Scuola di SpazioUmano perché mi ero trovata molto bene con Marzia quando avevo fatto il Corso Introduttivo. Dopo alcuni anni mi sono iscritta al primo anno quasi per gioco, poi è stato naturale proseguire e completare il percorso didattico. Non avevo grandi aspettative perché in quella fase di vita non avevo chiaro cosa volevo fare dopo anni di collaborazione con un negozio di arredamento d’interni tradizionale. Desideravo semplicemente avere nuovi input e nuovi stimoli per la mia professione!
Mi è piaciuto molto il fatto di apprendere in maniera diretta, di persona, fisicamente, in aula. Avevo escluso completamente scuole online, per me era fondamentale la presenza e l’energia di un gruppo.

Mi è piaciuto molto l’approccio architettonico molto pragmatico, che mi ha consentito di seguire con facilità i vari argomenti, grazie anche al mio bagaglio di conoscenze.
”
Alla domanda “Adesso che ti sei diplomata, senti di poter integrare queste conoscenze all’interno della tua professione?” Federica risponde:
“Certo che si! Sto lavorando per integrare le competenze che ho acquisito durante questi due anni nella mia professione di interior designer e progettista.”

Per maggiori approfondimenti contattami a marzia.mazzi@spazioumano.com oppure chiama il 348 3130905.

Contattami




* Contenuti obbligatori